Cos'è un hotspot

CHE COS'È UN HOTSPOT

...Informazioni utili su Internet

CHE COS'È UN HOTSPOT

Praticamente il telefonino diventa un router...

Hotspot

CHE COS'È UN HOTSPOT



Hotspot WiFi si utilizza per configurare un access point wireless collegato alla rete.

Impostare un hotspot sul proprio dispositivo mobile è un'ottima soluzione per condividere la connessione Internet.
Attivando la modalità hotspot sul proprio smartphone è possibile navigare in internet con il proprio notebook, tablet utilizzando il piano tariffario dell'operatore di telefonia mobile. Praticamente il telefonino diventa un router, dando la possibilità a tutti i dispositivi collegati di usufruire della rete internet.

hotspot android

COME ATTIVARE UN HOTSPOT PORTATILE CON ANDROID



Tutti i dispositivi mobili Android offrono la possibilità di attivare un hotspot WiFi e condividere la connessione Internet.
Per attivare l'hotspot WiFi su Android basta accedere alle impostazioni del sistema operativo, scegliere la voce Rete e Internet quindi Hotspot e tethering infine attivare Hotspot Wi-Fi.
Toccando Configura hotspot Wi-Fi si deve scegliere un SSID personalizzato per riconoscere subito la rete quindi impostare una password WPA2 PSK non troppo semplice.

L'hotspot di Android consente anche di mettere in comunicazione diretta i vari dispositivi client e, ad esempio, avere la possibilità di accedere alle cartelle condivise su ciascun sistema.
Nel caso di Windows l'importante è impostare la rete wireless corrispondente all'SSID dell'hotspot portatile creato su Android con il profilo Privato. Solo in questo modo le cartelle condivise sul sistema saranno visibili e accessibili da parte degli altri client collegati con l'hotspot Android.

hotspot android

HOTSPOT: COS'È, COME SI CREA E SI UTILIZZA SU WINDOWS E ANDROID



L'hotspot WiFi Android agisce, come un vero e proprio router. Digitando su un sistema Windows collegato con l'hotspot Android il comando ipconfig /all si può verificare come il dispositivo abbia automaticamente assegnato un IP locale via DHCP e verificare l'IP del gateway ossia dell'hotspot. La creazione di un hotspot WiFi su Android è uno stratagemma utilizzato da molteplici app che facilitano la condivisione di dati tra dispositivo mobile e PC (e viceversa): Come condividere appunti, URL e file tra Android e Windows.

hotspot windows 10

WINDOWS 10 PERMETTE DI ATTIVARE UN HOTSPOT WIFI SENZA DOVER IMPOSTARE TROPPI PARAMETRI.



Digitando Stato della rete nella casella di ricerca del menu Start, cliccare su Hotspot mobile nella colonna di sinistra, fare clic su Modifica per impostare l'SSID della rete WiFi e scegliere una password non semplice.
Per trasformare qualunque dispositivo Windows 10 in un hotspot WiFi è infatti sufficiente, digitare Configura impostazioni hotspot mobile nella casella di ricerca del sistema operativo (oppure accedere alle impostazioni, cliccare su Rete e Internet quindi Hotspot mobile).
Scegliendo dal menu a tendina Condivi la mia connessione Internet da, il nome dell'interfaccia di rete sulla quale è attiva la connessione dati e attivando l'"interruttore" Condividi la connessione Internet con altri dispositivi, sarà possibile abilitare l'hotspot di Windows 10.

Il pulsante Modifica, consente di variare l'SSID ossia il nome identificativo dell'hotspot WiFi di Windows 10 e di cambiare la password ad esso associata.
Dopo aver abilitato la funzione di hotspot WiFi in Windows 10, altri dispositivi potranno collegarsi a Internet sfruttando la connessione del PC.
Windows 10 accetta e gestisce il collegamento di un numero massimo di 8 dispositivi client. Ciascuno di essi sarà indicato nella finestra Hotspot mobile insieme con l'indirizzo IP locale automaticamente assegnato via DHCP.